Portofino: vacanza e soggiorno in Liguria

Vacanza a portofino: Portofino è una nota località turistica che si trova nel Golfo del Tigullio, in provincia di Genova; la città è considerata il fulcro del turismo all'avanguardia ed è perennemente visitata da personaggi celebri: in visita al paese potrà infatti capitarvi di vedere vip e gente dello spettacolo e della moda, che vi giungono in barca o hanno meravigliose ville affacciate sul mare. Ma Portofino non è solo per il turismo dei vip: il suo parco naturale, i suoi bellissimi negozi, la spiaggia con il suo limpido mare e la meravigliosa natura circostante hanno contribuito all'enorme crescita turistica della città.

 
Escursioni a Portofino: qui è possibile inoltre dedicarsi a divertenti escursioni e ammirare appieno un paesaggio naturale incontaminato; è possibile poi trascorrere giornate in spiaggia e godere delle fantastiche acque marine o del caldo sole; ci si può dedicare alle proprie attività sportive predilette o fare una passeggiata nel pittoresco borgo cittadino. Portofino è inoltre la meta ideale in ogni periodo dell'anno, il suo clima tiepido e mite contribuirà a rendere la vostra vacanza assolutamente indimenticabile! Apparentemente la città potrà sembrare un semplice borgo di pescatori e ne sono testimonianza le case tutte addossate le une alle altre, le piccole stradine del centro storico, ma Portofino è molto di più, è un luogo magico in cui la natura incontaminata e la mondanità si uniscono, offrendo relax e riparo da occhi indiscreti per i vip, e offrendo una natura meravigliosa per chi ama immergervisi.

 

La storia e il presente di Portofino

porto di portofino
Storia di Portofino: l'ottima posizione in cui è inserita questa splendida baia ha permesso fin da tempi antichi l'insediamento umano: Plinio il Vecchio racconta che Portofino fu fondata in epoca romana e che fu chiamata 'Portus Delphini' risale al 986 il documento che testimonia la cessione del borgo all'abbazia dei monaci benedettini di San Fruttuoso, che attuarono un'opera di cura del territorio e delle sue attività commerciali ed economiche. Dopo meno di 200 anni passò nelle mani della repubblica di Genova, che fece costruire il bellissimo Castello Brown, visitabile ancora oggi; dal 1409 il paese non visse un periodo di stabilità: esso passò infatti nelle mani dei fiorentini, e in quelle delle famiglie liguri più importanti dell'epoca: i Fieschi, gli Spinola, i Doria, per poi passare a Rapallo nel 1608 e al Regno di Sardegna 200 anni dopo in seguito alla decisione presa al congresso di Vienna.
 
Nel 1861 se ne impossessò il Regno d'Italia, e purtroppo nella seconda guerra mondiale la cittadina diventò scenario dell'eccidio dell'Olivetta: i primi giorni del dicembre 1944 venti partigiani furono uccisi dai fascisti. Nel dopoguerra, più precisamente negli anni 50 e 60, la cittadina ligure divenne il simbolo della dolce vita, e quel periodo di splendore non è finito: ancora oggi Portofino è presa d'assalto da personaggi noti, divi di Hollywood, nomi del jet set, dell'arte, della politica e dell'industria.